Keystone
Mohammed Saeed Al Shamrani, l'ufficiale dell'aviazione saudita che ha ucciso tre persone nella base aeronavale di Pensacola, in Florida, dove si stava addestrando.
STATI UNITI
08.12.2019 - 08:310
Aggiornamento : 12:12

Sparatoria a Pensacola, a cena video di sparatorie

Una delle tre vittime si chiamava Joshua Kaleb Watson e ha aiutato la polizia a neutralizzare Mohammed Saeed Al Shamrani

di Redazione
ats ans

WASHINGTON - Mohammed Saeed Al Shamrani, l'ufficiale dell'aviazione saudita che ha ucciso tre persone nella base aeronavale di Pensacola in Florida dove si stava addestrando prima di essere ammazzato dalla polizia, aveva mostrato un video di sparatorie di massa ad una cena la sera prima di compiere la strage. Lo ha scritto ieri in serata il New York Times, citando una persona a conoscenza delle indagini.

L'ufficiale saudita si era presentato alla base per il suo addestramento tre giorni prima della sparatoria, dopo essere sparito dallo scorso febbraio, quando era ritornato dall'Arabia Saudita. Non è chiaro cosa abbia fatto negli Usa nel frattempo, ha aggiunto il New York Times, ma apparentemente ha vissuto nell'area di Pensacola per gran parte di quel periodo.

Ieri sera alcuni famigliari hanno reso noto su Facebook che una delle tre vittime della sparatoria nella base Usa di Pensacola, Florida, si chiamava Joshua Kaleb Watson e ha aiutato la polizia a neutralizzare l'assalitore. yHa salvato innumerevoli vite con la propria», ha scritto il fratello Adam Watson. «Dopo essere stato colpito varie volte è riuscito ad andare fuori e ha detto al primo team di soccorritori dove era lo sparatore e quei dettagli sono stati preziosi», ha proseguito. «È morto come un eroe e siamo più che orgogliosi ma c'è un buco nei nostri cuori che non potrà essere riempito», ha aggiunto.

Il padre della vittima ha riferito invece al Pensacola News Journal che suo figlio, di 23 anni, è stato colpito cinque volte. Capitano di una squadra di tiratori, si era presentato alla base due settimane fa per addestrarsi al volo.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-04 08:32:00 | 91.208.130.87