keystone-sda.ch/STR (HANNA BARDO)
Casa distrutta dopo un'esplosione a Szczyrk, in Polonia.
POLONIA
05.12.2019 - 10:100
Aggiornamento : 12:04

Esplosione dopo una fuga di gas, otto morti

I corpi dei dispersi sono stati ritrovati

SZCZYRK - Otto persone sono morte dopo che un'esplosione causata da una fuga di gas ha distrutto un'abitazione di Szczyrk, nella Polonia meridionale.

Secondo l'agenzia di stampa Pap la casa è crollata ed è stata divorata da un incendio. Nelle operazioni di spegnimento e salvataggio sono stati impegnati un centinaio di pompieri e una cinquantina di poliziotti. «Dobbiamo cercare a mano tra le macerie, gli escavatori non possono essere utilizzate» spiegano le autorità locali. 

In totale erano nove le persone che vivevano nella casa: una non era presente al momento dell'esplosione. Tra le vittime ci sono anche quattro bambini. La causa dell'incidente dovrebbe essere il danneggiamento di un gasdotto, a causa di lavori di costruzione, proprio davanti al luogo della tragedia.

keystone-sda.ch/STR (HANNA BARDO)
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-24 20:46:28 | 91.208.130.86