keystone-sda.ch/STR (Riadh Dridi)
Ha fatto un volo di 70 metri il bus finito fuori strada in Tunisia.
TUNISIA
01.12.2019 - 20:100
Aggiornamento : 02.12.2019 - 07:52

Un volo di 70 metri, poi lo schianto

L'incidente è avvenuto mentre il bus affrontava una curva notoriamente pericolosa

di Redazione
Ats Ans

TUNISI - «È molto probabile che l'autista dell'autobus abbia perso il controllo del veicolo in una curva conosciuta per essere pericolosa e il mezzo si è capovolto quattro volte prima di adagiarsi su un fianco al fondo della scarpata». Lo ha detto il direttore regionale della protezione civile di Jendouba, Mounir Ryabi alla radio locale Mosaïque Fm, a proposito dell'incidente di questa mattina nei pressi di Ain Draham, costato la vita a 26 giovani tunisini.

Nell'incidente altri 17 ragazzi sono rimasti feriti e 4 di loro versano in gravi condizioni, secondo il ministero della Salute tunisino. «Ci sono volute oltre due ore di lavoro per estrarre i corpi dai rottami del bus, che ha fatto un volo nel vuoto di 70 metri», ha aggiunto Ryabi.

Sul posto si erano recati il presidente della Repubblica Kais Saied ed il premier Youssef Chahed, che ha aperto un'unità di crisi. Sono in fase avanzata le operazioni di riconoscimento dei cadaveri e si attende per la giornata odierna la riconsegna dei corpi delle vittime alle famiglie all'ospedale Charles Nicolle di Tunisi.

Secondo il ministro tunisino del Turismo, René Trabelsi, il bus turistico apparteneva ad un'agenzia di viaggi riconosciuta e con regolare licenza.

keystone-sda.ch/STR (Riadh Dridi)
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-05 21:52:45 | 91.208.130.89