Keystone
STATI UNITI
18.11.2019 - 18:000
Aggiornamento : 18:27

Ancora spari in un Walmart: almeno due morti, ucciso il killer

Non si conosce ancora il movente dell'aggressione nel grande magazzino di Duncan (Oklahoma)

di Redazione
ats ans

DUNCAN - Almeno due persone sono state uccise e diverse sono rimaste ferite da colpi di arma da fuoco esplosi in un grande magazzino Walmart a Duncan, in Oklahoma. Lo riportano i media locali. Non si conosce ancora il movente della sparatoria.

Testimoni raccontano che gli spari sarebbero stati esplosi sia davanti al grande magazzino, nell'area del parcheggio, sia all'interno, ma ancora non c'è una conferma ufficiale della dinamica dell'episodio. Le scuole della zona sono in lockdown.

Stando a quanto riportato dai media l'aggressore avrebbe perso la vita.

Non è la prima volta in tempi recenti che la catena Walmart è teatro di una sparatoria: il 3 agosto a El Paso, in Texas, durante un attacco morirono 22 persone.

Aggiornamento - Cessato l'allarme - Le vittime della sparatoria sono due uomini, tra cui il killer, e una donna. I corpi sono stati ritrovati vicino ad un auto nel parcheggio del grande magazzino Walmart.

Le autorità hanno dichiarato il cessato allarme e le scuole dell'area sono state riaperte.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-08 04:43:50 | 91.208.130.85