Keystone
ROMANIA
15.11.2019 - 12:580

Mafia del legno: aggredita troupe di Netflix

L'episodio è accaduto qualche settimana fa durante le riprese, ma è stato raccontato alla stampa solo in questi giorni da Gabriel Paun

di Redazione
ats ans

BUCAREST - Una troupe di Netflix è stata aggredita nei boschi della Transilvania mentre effettuava riprese per un serial sul disboscamento selvaggio. A riferirlo è l'agenzia romena Mediafax. La troupe era accompagnata da alcuni attivisti quando, durante il percorso, all'auto su cui si trovava è stata sbarrata la strada dall'abbattimento di due alberi secolari che hanno bloccato il passaggio.

L'episodio è accaduto qualche settimana fa durante le riprese, ma è stato raccontato alla stampa solo in questi giorni da Gabriel Paun, l'attivista di Agent Green che accompagnava la troupe di Netflix. Non si sono registrati feriti, ma è il segno evidente che la mafia del legno non vuole clamori attorno al commercio illegale che sta assumendo proporzioni drammatiche.

Secondo un rapporto di Greenpeace Romania infatti, tre ettari di bosco, una superficie grande quanto tre stadi di calcio, vengono tagliati illegalmente ogni ora in Romania.
 
 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-08 22:00:54 | 91.208.130.87