Keystone, archivio
BRASILE
07.11.2019 - 19:150

Alunno entra a scuola e spara, due compagni feriti

L'attentatore è stato fermato insieme a un altro adolescente, il cui ruolo nell'azione non è ancora chiaro

CARAÌ - Due studenti sono rimasti feriti nella zona rurale di Caraì, nello Stato brasiliano di Minas Gerais, in seguito ad un attacco armato dentro la scuola statale Orlando Tavares, situata nel distretto di Ponto do Marambaia.

Secondo quanto riferito ai media dalla segreteria statale d'Istruzione, un alunno, che non era andato in classe, ha saltato il muro dell'edificio e ha iniziato a sparare.

La polizia militare ha reso noto che l'attentatore, di 17 anni, è stato fermato insieme a un altro adolescente, il cui ruolo nell'azione non è ancora chiaro.

Secondo quanto riferito al sito online del quotidiano Estadao dal tenente colonnello della polizia militare, Fabio Marinho, il giovane aggressore al momento dell'attacco avrebbe usato anche un machete.

I due studenti feriti sono stati trasportati in ambulanza al pronto soccorso.

La direzione dell'ospedale Nostra Signora Madre della Chiesa ha riferito che le loro condizioni sono stabili e che uno di loro, dopo aver ricevuto una trasfusione di sangue, è in attesa di essere trasferito in un altro ospedale a Teofilo Otoni.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-21 07:59:21 | 91.208.130.86