Keystone - foto d'archivio
Gli Usa confermano al ministro della difesa turco che i combattenti curdi in Siria si sono ritirati dalle zone di confine.
TURCHIA
23.10.2019 - 07:180
Aggiornamento : 07:41

I curdi si sono ritirati dalle zone di confine

A confermarlo al ministro della difesa turco sono gli Stati Uniti

ANKARA - «Non è necessario» riprendere l'offensiva contro i combattenti curdi in Siria, visto che «il loro ritiro» dalle zone di confine è stato «completato», come «ci hanno confermato gli Stati Uniti». Lo ha detto in una nota il ministro della difesa turco, Hulusi Akar, secondo quanto riportano i media internazionali, spiegando che «in questa fase, non è necessario effettuare una nuova operazione».

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-12 05:46:07 | 91.208.130.87