Twitter
REGNO UNITO
17.10.2019 - 10:020

Bloccano la metropolitana: pendolari attaccano i manifestanti

Continuano le proteste del gruppo Extinction Rebellion. Tensioni questa mattina a Londra

LONDRA - Questa mattina alcuni esponenti del gruppo Extinction Rebellion hanno deciso di bloccare la metropolitana di Londra, in particolare la Jubilee Line, a Canning Town. Gli attivisti sono saliti sopra i vagoni nell’ora di punta, quando tutti i pendolari erano in viaggio per recarsi al lavoro. 

E sono stati proprio gli utenti dei mezzi pubblici a reagire, cercando di allontanare i dimostranti. In un video che si sta diffondendo in rete è possibile vedere un uomo che viene tirato giù dal tetto della metro e poi picchiato. Altre persone e il personale sono intervenuti per difenderlo.

Scene simili a Shadwell, dove cinque attivisti hanno bloccato la Docklands Light Railway. Qui uno dei manifestanti è Phil Kingston. L’83enne ha detto a theguardian.com di partecipare per il bene dei suoi nipoti.

Extinction Rebellion ha lanciato un'ondata di disobbedienza civile il 7 ottobre. La polizia di Londra ha dichiarato mercoledì di aver arrestato 1.642 persone dall'inizio delle proteste.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-11 22:25:58 | 91.208.130.89