Keystone
STATI UNITI
16.10.2019 - 17:540

Allarme suicidi nella polizia di New York, morto il decimo agente

Gli Stati Uniti si trovano davanti ad una vera e propria crisi di suicidi nei diversi dipartimenti di polizia del Paese

NEW YORK - Un altro poliziotto, il decimo quest'anno, si è tolto la vita a New York. Lo scrive il New York Post. L'agente, 33 anni, è stato identificato come Linhong Li. Si è suicidato sparandosi alla testa nella sua abitazione, nel Queens, mentre era fuori servizio. Il corpo è stato scoperto dalla moglie in un bagno di sangue.

Non si conoscono le cause del gesto. Li era nella polizia di New York dal 2012. Prima era un marine ed era stato in missione in Iraq. Secondo quanto riferisce la stampa americana, gli Stati Uniti si trovano davanti ad una vera e propria crisi di suicidi nei diversi dipartimenti di polizia del Paese.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-20 19:17:57 | 91.208.130.85