Keystone
+ 1
GERMANIA
16.10.2019 - 10:000

Due morti sospette a Haldensleben

Si tratta di due dipendenti del corriere tedesco Hermes, deceduti a distanza di poche ore sul posto di lavoro

HALDENSLEBEN - Due dipendenti del corriere tedesco Hermes con sede a Haldensleben, in Sassonia-Anhalt, sono morti martedì in circostanze ancora poco chiare.

Sono stati trovati senza vita il primo, un 58enne, di primo mattino in un locale dell'azienda, il secondo, un 45enne, nel pomeriggio al posto di guida di un mezzo di trasporto della ditta. Un terzo uomo sarebbe stato trovato gravemente ferito.

Nella serata di martedì sono state sospese tutte le attività, che si avvalgono del lavoro di 3000 collaboratori. Il sito è stato evacuato e isolato. Mercoledì mattina sono arrivati i pompieri nel centro di spedizione di Hermes, per verificare la presenza di tossine tossiche. «Partiamo dal presupposto che si tratta di una brutta coincidenza, ma non possiamo escludere una situazione pericolosa», ha detto il portavoce della polizia Matthias Lütkemüller.

Non sono emerse informazioni utili durante la prima fase di indagini, in particolare è stato analizzato un pacco giunto dall’esterno della ditta. I due corpi saranno sottoposti in giornata ad autopsia.

Keystone
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-12 18:19:06 | 91.208.130.87