Keystone (archivio)
Da cinque anni il Paese è colpito da attacchi jihadisti.
BURKINA FASO
12.10.2019 - 18:340

Attacco a una moschea, almeno 16 morti

Alcuni uomini armati hanno assaltato il luogo di culto nel nord del Burkina Faso

OUAGADOUGOU - Almeno 16 persone sono state uccise e altre due gravemente ferite in un attacco di uomini armati contro una moschea nel nord del Burkina Faso, secondo quanto riferisce Sky News Arabia.

L'attacco, alla moschea di Salmossi, è avvenuto ieri a tarda sera, ma soltanto oggi la polizia ne ha dato notizia.

Da quasi cinque anni il Burkina Faso, Paese povero dell'Africa occidentale nella regione del Sahel, è colpito da attacchi jihadisti compiuti da gruppi legati ad Al Qaida e all'Isis.

Ieri l'Alto commissariato dell'Onu per i rifugiati (Unhcr) ha detto che sono state 486'000 le persone costrette a lasciare le loro case a causa delle violenze, delle quali 267'000 soltanto negli ultimi tre mesi, mentre si calcola che ben 1,5 milioni abbiano bisogno di aiuti umanitari.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-14 11:02:05 | 91.208.130.85