Deposit Photos
FRANCIA
08.10.2019 - 18:000

Chiede una sigaretta e ruba un orologio da 800mila euro

È il 71esimo orologio di lusso sottratto da inizio anno a Parigi: si tratta di uno svizzero Richard Mille

PARIGI - La polizia di Parigi ha mobilitato le sue forze per il furto di un orologio. La scelta è comprensibile se si viene a sapere che l’oggetto in questione vale 800mila euro e che si tratta del 71esimo orologio di lusso rubato da gennaio nel centro della capitale francese. Lo riporta Le Parisien.

L’ultimo furto risale a lunedì sera. Un imprenditore franco-giapponese è stato avvicinato da un uomo fuori dal suo hotel cinque stelle vicino agli Champs-Elysees che, chiedendogli una sigaretta, gli ha sottratto il prezioso orologio svizzero Richard Mille, un Tourbillon diamond twister.

Il ladro, un uomo di 1 metro e 80 con indosso un parka, ha strappato l’orologio ed è fuggito a piedi. Nella fuga ha perso il suo telefono, questo permetterà agli investigatori di avere molte informazione, oltre alle impronte digitali.

L’hotel Napoleone offrirà inoltre le immagini di videosorveglianza. È stato proprio il direttore dell’hotel a trovare lo smartphone.

A Le Parisien, il sindaco dell'ottavo arrondissement Jeanne d'Hauteserre ha spiegato che i furti di orologi e borsette preziosi «è ormai una piaga, non c’è settimana senza un incidente di questo tipo nei pressi di hotel di lusso o sedi di istituzioni».

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-14 11:05:06 | 91.208.130.86