Keystone
FRANCIA
08.10.2019 - 07:590

Nuovi dettagli sulla strage in questura

Mickael Harpon, che per 15 anni ha prestato servizio presso l'intelligence della questura di Parigi, aveva una chiave Usb con diverse immagini di propaganda Isis e dati riguardanti gli agenti

PARIGI - Nuove rivelazioni a cinque giorni dall'attentato terroristico che ha causato la morte di quattro funzionari di polizia alla questura di Parigi. Tra il materiale informatico rinvenuto presso il domicilio del killer Mickael Harpon, gli inquirenti hanno trovato anche una chiavetta Usb contenente diverse immagini di propaganda Isis, tra cui video di decapitazioni, nonché la lista e le coordinate personali di diversi suoi colleghi poliziotti.

Una scoperta che alimenta i timori degli specialisti antiterrorismo. E cioè che l'esperto informatico, che per 15 anni ha prestato servizio presso l'intelligence della questura di Parigi, abbia potuto approfittare del sui incarico per raccogliere un certo numero di informazioni confidenziali.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-18 11:06:30 | 91.208.130.85