Deposit
ITALIA
03.10.2019 - 12:010

Ditta di pulizie non paga i dipendenti, Verbania straccia il contratto

Il Comune verserà ai lavoratori gli stipendi arretrati. Inviati tre precetti, senza alcuna risposta

VERBANIA - L'impresa delle pulizie non paga i dipendenti e il Comune, oltre a stracciare il contratto d'appalto, verserà ai lavoratori gli arretrati: succede a Verbania, dove l'amministrazione è intervenuta nei confronti di una ditta che in appalto la pulizia di alcuni lotti comunali ma da tre mesi non versa lo stipendio a cinque persone.

In una nota, il Comune di Verbania ricorda «di aver pagato alla ditta la fattura di luglio, non quella di agosto appena saputo che i dipendenti non venivano pagati. Sono state inviate note con termine di 15 giorni e ben tre 3 precetti a mezzo di posta elettronica certificata alla ditta, senza avere ad oggi alcun esito. Pertanto il Comune pagherà i dipendenti in modo diretto appena avute le buste paga, finora non inviate dalla ditta in questione, immaginando anche di rescindere il contratto, con l'evidente l'obiettivo di tutelare i dipendenti».

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-20 17:02:22 | 91.208.130.85