Deposit
REGNO UNITO
24.09.2019 - 14:220
Aggiornamento : 14:53

Si comporta male a scuola, la mamma si siede accanto a lui in classe

Non ne poteva più dei reclami dei professori, così ha escogitato un metodo per tenerlo a bada. E pare abbia funzionato

LONDRA - Non si vedono tutti i giorni mamme così, che prendono in mano la situazione educativa dei figli, soprattutto al giorno d’oggi. 

Becky, una mamma inglese, non ne poteva più di ricevere lamentele sul comportamento del figlio a scuola, e ha optato per un intervento drastico. La donna ha infatti deciso di piombare in classe durante l’ora di matematica, e di sedersi accanto al figlio dodicenne. Il tutto davanti agli occhi increduli dei compagni, ma soprattutto del ragazzo. 

«Non è aggressivo. Ma non rispetta i professori e il suo comportamento a scuola non riflette quello di quando è a casa» ha spiegato la mamma al Sun. 

«Nel momento in cui sono entrata, il suo nome era già scritto sul libro nero, perché si era comportato male. Quando mi ha vista arrivare, è diventato tutto rosso dalla vergogna». Una volta superato lo shock, il ragazzo si è comportato bene. 

Becky è convinta che il suo metodo abbia avuto successo, e che il figlio ci penserà due volte prima di comportarsi male nuovamente. «Sa che verrò tutte le volte che sarà necessario». Ma non le piace parlare di umiliazione: «Si tratta solo di fare la cosa giusta, e di dire ai genitori che possono intervenire per cambiare le cose. Tanti accusano i professori, che non hanno colpe» conclude la madre. 

Commenti
 
Frankeat 2 mesi fa su tio
Qui ci vogliono i famosi 92 minuti di applausi per la mamma.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-11 01:16:53 | 91.208.130.89