keystone
STATI UNITI
20.09.2019 - 17:140

Colt sospende la produzione di fucili AR-15 per i civili

Si concentrerà sull'adempimento solo dei contratti con l'esercito e le forze dell'ordine

NEW YORK - Colt, la storica azienda americana che dal 1855 produce pistole e armi da fuoco leggere, ha deciso di sospendere la produzione dei fucili AR-15 per il mercato civile, mentre si concentrerà sull'adempimento solo dei contratti con l'esercito e le forze dell'ordine.

L'AR-15 è uno dei modelli di fucili semiautomatici spesso usati nelle stragi di massa che insanguinano l'America. «Negli ultimi anni il mercato dei fucili sportivi moderni ha registrato un notevole eccesso di capacità produttiva», è stata la spiegazione del presidente e Ceo di Colt Defense, Dennis Veilleux: «Per questo riteniamo che vi sia una fornitura adeguata per il prossimo futuro».

Quindi, Veilleux ha precisato che l'azienda è «impegnata con i principi del Secondo Emendamento, apprezza i suoi clienti e continua a produrre armi della migliore qualità al mondo per il mercato dei consumatori».
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-02 04:58:24 | 91.208.130.86