screenshot
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
ITALIA
4 min
Renzi esce dal PD, ma garantisce il sostegno a Conte
GERMANIA
1 ora
"Lo ha detto lei o Hitler?": politico dell'AfD interrompe l'intervista
ITALIA
12 ore
Nasconde l'Hiv e contagia quattro donne: morta l'ex compagna
PARAGUAY
13 ore
Bruciano le foreste del Paraguay, il Wwf: «È emergenza nazionale»
SVIZZERA
14 ore
La Banca dei regolamenti internazionali sta “torchiando” la criptovaluta di Facebook
LUSSEMBURGO
14 ore
Brexit: «Una nuova estensione solo se ha uno scopo»
STATI UNITI
15 ore
Tour di Michelle Obama: biglietti fino a 4'200 dollari
FRANCIA
15 ore
L'ambiente diventa la prima preoccupazione dei francesi
TUNISIA
15 ore
Presidenziali tunisine: possibile ballottaggio Saied-Karoui
COREA DEL NORD
15 ore
Kim ha scritto una lettera a Trump
IRAN
16 ore
Teheran sequestra una nave emiratina nello Stretto di Hormuz
UNIONE EUROPEA
16 ore
Johnson: «Non chiederò un'estensione, la Brexit resta il 31 ottobre»
STATI UNITI
16 ore
L'attacco ai pozzi sauditi? Arrivava dall'Iran o dall'Iraq, lo dimostrerebbero delle foto
PARIGI
19 ore
Edward Snowden: «La prego Macron mi conceda l'asilo"
ROMA
19 ore
Estorsioni e violenze, arrestati i capi ultrà della Juve
ITALIA
11.09.2019 - 14:200
Aggiornamento : 14:47

«Muoio stasera», schianto a oltre 160 all’ora ripreso dal passeggero

Il video sta facendo il giro della rete. Miracolosamente i due protagonisti ne sono usciti illesi

MONTICELLO - Un folle schianto in rotonda a 160 chilometri orari in cui nessuno, miracolosamente, è rimasto ucciso o ferito. L’incidente - secondo quanto riferito da Il Giorno - sarebbe avvenuto lo scorso fine settimana sulla strada provinciale tra Barzanò e Monticello Brianza, in provincia di Lecco, ed è stato ripreso dal passeggero che sedeva a fianco del conducente.

Il ragazzo al volante dell’Alfa Giulia ha schiacciato a tavoletta il pedale, raggiungendo e superando i 160 chilometri orari, con la rotonda sempre più vicina. In sottofondo, oltre al motore dell’auto sportiva che sale di giri, si sentono ripetute bestemmie e la frase «Muoio stasera», con ogni probabilità pronunciata proprio dal passeggero.

Una volta raggiunta la rotonda ad alta velocità, l’auto sobbalza e termina la propria “corsa” contro il muretto situato sull’altro lato della strada. In quel momento le immagini si interrompono. Immagini che i due protagonisti hanno pubblicato sui social e che sono rapidamente diventate virali.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-17 07:41:53 | 91.208.130.85