screenshot
ITALIA
11.09.2019 - 14:200
Aggiornamento : 14:47

«Muoio stasera», schianto a oltre 160 all’ora ripreso dal passeggero

Il video sta facendo il giro della rete. Miracolosamente i due protagonisti ne sono usciti illesi

MONTICELLO - Un folle schianto in rotonda a 160 chilometri orari in cui nessuno, miracolosamente, è rimasto ucciso o ferito. L’incidente - secondo quanto riferito da Il Giorno - sarebbe avvenuto lo scorso fine settimana sulla strada provinciale tra Barzanò e Monticello Brianza, in provincia di Lecco, ed è stato ripreso dal passeggero che sedeva a fianco del conducente.

Il ragazzo al volante dell’Alfa Giulia ha schiacciato a tavoletta il pedale, raggiungendo e superando i 160 chilometri orari, con la rotonda sempre più vicina. In sottofondo, oltre al motore dell’auto sportiva che sale di giri, si sentono ripetute bestemmie e la frase «Muoio stasera», con ogni probabilità pronunciata proprio dal passeggero.

Una volta raggiunta la rotonda ad alta velocità, l’auto sobbalza e termina la propria “corsa” contro il muretto situato sull’altro lato della strada. In quel momento le immagini si interrompono. Immagini che i due protagonisti hanno pubblicato sui social e che sono rapidamente diventate virali.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-23 05:33:29 | 91.208.130.89