keystone-sda.ch/ (ABIR SULTAN)
Netanyahu mostra le foto del presunto sito nucleare iraniano.
ISRAELE
09.09.2019 - 18:370

Netanyahu: «L'Iran aveva un sito nucleare ma lo ha distrutto»

«Israele sa cosa state facendo, quando lo state facendo e dove» ha spiegato il premier

TEL AVIV - «L'Iran ha avuto un sito di sviluppo di armi nucleari ad Abadeh, a sud di Isfahan, ma lo ha distrutto dopo che ha capito che era stato scoperto». Lo ha detto il premier israeliano Benjamin Netanyahu denunciando la scoperta, da parte di Israele, di nuovi siti segreti iraniani.

«Faccio appello alla Comunità internazionale: l'Iran mente. La invito ad unirsi ad Israele e agli Usa del presidente Trump per mettere pressione a Teheran. Quello che occorre è pressione, pressione, pressione», ha detto ancora Netanyahu. «All'Iran - ha aggiunto - dico: Israele sa cosa state facendo, quando lo state facendo e dove. Continueremo a svelare le vostre menzogne e vi impediremo di avere armi nucleari».

Nella conferenza stampa il premier - che ha mostrato le foto di quello che era il sito di Abadeh prese tra giugno e luglio scorso - ha poi spiegato che non appena Teheran si è accorta che la struttura era stata scoperta, «subito si sono mossi per coprire tutto».

«È incredibile. Ogni volta che noi scopriamo, loro - ha proseguito - rimuovono tutto». Il premier ha quindi sottolineato che gli ispettori dell'Iaea hanno trovato tracce di uranio a Turqezabad, sito già identificato da Israele come struttura per armi nucleari.

«Anche in questo caso - ha spiegato - è stato ricoperto, letteralmente, di ghiaia». Quelle tracce - ha sottolineato - rappresentano «una grave violazione del trattato di non proliferazione». «Quello a cui assistiamo è un atteggiamento consistente di bugie, inganno e violazioni da parte dell'Iran. Il mondo occidentale si deve svegliare».

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-17 10:38:09 | 91.208.130.86