Keystone (archivio)
Le indagini sono iniziate dopo un sequestro di armi da fuoco avvenuto nel 2017.
REGNO UNITO
07.09.2019 - 12:440

Tre gemelli condannati per lo stesso reato

Il caso ha impegnato Scotland Yard per un anno. L'episodio chiave fu un sequestro di armi avvenuto nel 2017

LONDRA - Ricky, Ralston e Reiss Gabriel, tre gemelli identici di 28 anni, sono stati arrestati a Londra accusati dello stesso reato relativo al possesso di armi da fuoco. Un caso complicato per Scotland Yard, di cui i detective londinesi sono venuti a capo soltanto dopo un anno di indagini.

Tutto cominciò nel 2017 con un sequestro di armi da fuoco, un piccolo arsenale che portò all'arresto l'anno scorso di quattro uomini. Prese sempre più corpo però a quel punto la pista della "banda", con tracce che continuavano a indicare verso la stessa direzione. Fino ai test del Dna su alcune pistole che hanno portato a individuare i gemelli.

Un aiuto, ma anche una complicazione per gli investigatori - spiega la Cnn - in quanto i dettagli sul Dna a loro disposizione non potevano essere attribuiti a uno soltanto dei tre fratelli, da cui lo stretto monitoraggio e il lavoro serrato per provare il coinvolgimento di tutti e tre, gli ultimi di un gruppo di otto uomini adesso agli arresti.

Ricky e Ralston Gabriel, entrambi calciatori semiprofessionisti, sono stati condannati ieri a 14 anni di prigione da un tribunale a Londra. Reiss, il terzo fratello, è stato condannato a 18 anni di carcere.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-21 05:50:05 | 91.208.130.87