keystone
ITALIA
15.08.2019 - 20:400
Aggiornamento : 21:08

Open Arms: ok allo sbarco di nove migranti per cure mediche

La Open Arms resta, intanto, a circa 150 metri dalla costa di Lampedusa

LAMPEDUSA - È stato autorizzato lo sbarco per 5 dei migranti che da 14 giorni si trovano sulla Open Arms. Lasciano la nave della ong spagnola per motivi psicologici e perché bisognosi di soccorsi sanitari. Ad accompagnarli 4 familiari, quindi complessivamente sono nove persone.

Sul molo Favarolo di Lampedusa (Ag) sono giunti sei donne e tre uomini. Si tratta di eritrei e somali che risulterebbero stremati a livello psicologico, motivo per il quale s'è deciso di farli sbarcare. La polizia italiana si sta occupando di sovrintendere alle operazioni di approdo. Sono pronti anche i mezzi di soccorso che trasferiranno, in primissima battuta, i 5 migranti bisognosi di cura e assistenza al poliambulatorio.

«Cinque evacuazioni urgenti in 14 giorni. Cosa aspettano ad autorizzare lo sbarco di tutte le persone a bordo, che l'emergenza medica diventi insostenibile? Quanta crudeltà». ha twittato intanto la ong Open Arms.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-08 20:10:27 | 91.208.130.89