keystone-sda.ch/STF (LYNN BO BO)
La frana innescata dalle piogge monsoniche ha provocato 51 morti.
BIRMANIA
11.08.2019 - 15:500

I monsoni provocano una frana, 51 morti

Il versante di una montagna è crollato travolgendo case e veicoli

YANGON - Una frana dovuta ai monsoni ha causato la morte di 51 persone in Birmania, secondo un bilancio diffuso oggi dai pompieri.

«Le operazioni di ricerca e salvataggio sono state effettuate utilizzando rivelatori di vita come la termocamera e il Leader Hasty», ha dichiarato un funzionario del dipartimento a Xinhua.

Un versante della montagna di Ma-lat è crollato a causa delle piogge monsoniche venerdì mattina. I residenti, le case e i veicoli sono stati sommersi da fango e massi.

Le forti piogge monsoniche hanno inondato le città di Paung, Mawlamyine, Mudon, Thanbyuzayat, Kyaikmaraw e Ye, alcune scuole sono state temporaneamente chiuse nella città di Paung.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-14 06:56:18 | 91.208.130.86