Soccorso alpino e speleologico lombardo
+14
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
STATI UNITI
51 min
Trump risponde alle accuse: «È la prima volta che gioco a golf in tre mesi»
In calo il numero dei decessi: nelle ultime 24 ore sono stati 638
MONDO
1 ora
Passaporto, carta d'imbarco, e... patentino d'immunità
L'esperto di salute pubblica Prof. Emiliano Albanese ci spiega le problematiche di un simile certificato
STATI UNITI
2 ore
I poliziotti sono disarmati, a salvarli è un privato cittadino col fucile
Gli agenti di una remota località dell'Alaska poco hanno potuto fare contro un assalitore armato.
ITALIA
10 ore
Nessun decesso da Covid-19 in Lombardia
I morti in Italia sono invece stati cinquanta nelle ultime 24 ore, mentre i contagi totali sfiorano le 230mila unità.
ITALIA
11 ore
Il video del Veneto contro gli assembramenti dell'aperitivo
«Basta poco, una svista e tutto tornerà a fermarsi» ammonisce la campagna istituzionale
AUSTRIA
11 ore
A cena fuori dopo le 23: «Mi scuso»
Il presidente austriaco Alexander Van der Bellen ha violato l'orario di coprifuoco per i ristoranti.
MYANMAR
11 ore
«Fermata la persecuzione dei Rohingya»
La Birmania ha assicurato all'Aja di aver messo fine a ogni atto persecutorio contro la minoranza musulmana.
GERMANIA
11 ore
Lufthansa, un aiuto a tempo
La compagnia tedesca potrebbe dover restituire l'obolo statale già entro la fine del 2023.
STATI UNITI
13 ore
Trump ha finito di prendere l'idrossiclorochina
La terapia ha ricevuto «recensioni entusiastiche» ha dichiarato nel corso di un'intervista
STATI UNITI
15 ore
Festa di liceali in piscina diventa un focolaio di coronavirus
È avvenuto in Arkansas, il governatore invita a non abbassare la guardia
ITALIA
07.08.2019 - 08:250
Aggiornamento : 13:04

Maltempo in Alta Valsassina, coperta da fango e detriti

Una frana ha travolto anche un grande parcheggio. Fortunatamente nessuno è stato travolto. 200 le persone sfollate

CASARGO (Lecco) - Un violento nubifragio ha colpito ieri pomeriggio Casargo, comune nel Lecchese, dopo l'alluvione della scorsa settimana nella stessa zona. Le strade sono state invase da una colata di fango e detriti, che ha portato alla chiusura della strada provinciale dell'Alta Valsassina. Duecento persone sono state sfollate per ragioni di sicurezza.

Allo stato attuale non si registrano feriti, ma i danni sono ingentissimi in diverse aree del paese. Distrutte diverse auto. Tutta la zona recentemente era già stata colpita da altre ondate di maltempo.

Il Soccorso alpino è impegnato da ieri sera nelle operazioni di protezione civile, in seguito alla caduta di una frana che ha travolto un parcheggio. Le verifiche hanno permesso di escludere fortunatamente la presenza di persone sotto la massa di pietre e fango. Trenta i tecnici operativi per tutta la notte, insieme a Vigili del fuoco e autorità, per fare fronte all’emergenza straordinaria. 

Le squadre sono ancora sul posto a presidio di persone, case e strade, nell’attesa che la situazione torni alla normalità. 

Emergenza conclusa ma 80 persone restano sfollate -  Sarebbero ancora 80 le persone sfollate a Casargo, il centro montano della provincia di Lecco che ieri sera è stato colpito da un'esondazione provocata dal maltempo. Il bilancio è dell'Azienda regionale urgenza, che ha dichiarato chiuso lo stato di maxiemergenza diramato ieri sera.

Sul numero di sfollati le fonti sono state discordanti. Il sindaco di Casargo, Antonio Leonardo Pasquini, ha dichiarato all'agenzia italiana Adnkronos che «gli sfollati sono ancora 140», dopo che i vigili del fuoco, in un primo momento ne avevano contati circa 200. «Altri alla fine, tra cui turisti, sono riusciti ad avere diverse soluzioni».

Fontana: «Riporteremo la situazione alla normalità » - «Ho contattato il sindaco di Casargo, Antonio Pasquini, e gli ho espresso la solidarietà e la vicinanza di Regione Lombardia. Gli ho anche comunicato che gli uffici regionali e i volontari di Protezione civile sono al lavoro per riportare la situazione al più presto alla normalità». E' quanto ha detto, in una nota, il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, dopo la frana che si è abbattuta ieri sera su Casargo, in Valsassina, nel Lecchese.

«Un discorso che, ovviamente, vale per tutte le altre zone della Lombardia colpite dal maltempo di queste ultime ore», ha aggiunto Fontana.

Aggiornamento - Il numero degli sfollati sale a 146 - È salito a 146 il numero degli evacuati nel territorio del comune montano di Casargo, il centro della provincia di Lecco colpito da ieri sera dagli effetti di una violenta ondata di maltempo.

L'aumento degli sfollati è stato deciso per il pericolo costituito nella zona dalla collocazione delle abitazioni dopo le esondazioni e gli smottamenti di ieri che hanno invaso più settori del paese e in particolare della frazione Codesino.

In tutta la zona sono impegnate decine di squadre di volontari della Protezione civile, dei vigili del fuoco, carabinieri, Soccorso alpino italiani. Gli sfollati sono stati ospitati nel centro alberghiero locale in attesa di sviluppi legati soprattutto alle evoluzioni del meteo.

Nel frattempo è stato dato corso a una serie di interventi per liberare le strade e limitare al massimo gli effetti di ulteriori eventuali precipitazioni piovose. Lo stato d'allerta rimane alto in tutta la Valsassina e la Valvarrone oltre che nei centri dell'alto ramo lecchese del Lago di Como, tutte zone già colpite dalle alluvioni delle ultime settimane.

Soccorso alpino e speleologico lombardo
Guarda tutte le 16 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-25 08:12:18 | 91.208.130.87