Keystone
La spiaggia di Bergeggi.
ITALIA
06.08.2019 - 15:040
Aggiornamento : 16:04

Cassonetto giù da una rupe colpisce un dodicenne. «Sono dispiaciuto»

Il ragazzino, colpito nel sonno, ha riportato un grave trauma cranico facciale. Il responsabile ha confessato

SAVONA - Nella notte tra venerdì e sabato un dodicenne in campeggio a Savona è stato vittima di una grave fatto. Un cassonetto è stato lanciato giù da una rupe ed è finito sulla spiaggia di Bergeggi, dove il ragazzino stava dormendo in tenda, in campeggio con la famiglia.

Il ragazzino, colpito nel sonno, ha riportato un grave trauma cranico facciale. È stato operato all’ospedale Gaslini di Genova, ma le sue condizioni rimangono gravi.

Di oggi la notizia che è stato individuato il responsabile del disgraziato gesto. Gli inquirenti sono arrivati a lui interrogando diversi giovani che quella sera sono usciti da una discoteca vicina.

Si tratta di un 17enne. Come riporta il Corriere della Sera, lo studente, che inizialmente aveva negato il suo coinvolgimento, ha infine confessato: «Non sapevo che sotto c’erano delle persone, ero convinto di lanciarlo direttamente in mare. Sono molto dispiaciuto».

 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-21 17:43:10 | 91.208.130.85