Immobili
Veicoli

MYANMARInfluenza H1N1, le vittime sono 87

05.08.19 - 17:17
Il numero maggiore di decessi si è verificato nella regione di Yangon
keystone-sda.ch/STR (A.M. Ahad)
MYANMAR
05.08.19 - 17:17
Influenza H1N1, le vittime sono 87
Il numero maggiore di decessi si è verificato nella regione di Yangon

YANGON - Altre 6 persone sono morte in Myanmar a causa del nuovo virus dell'influenza stagionale A (H1N1), portando a 87 il bilancio delle vittime da inizio anno. Lo riportano i dati rilasciati dal Dipartimento di Pubblica Salute del Myanmar.

Le vittime sono distribuite in nove regioni e stati. Il numero maggiore di decessi si è verificato nella regione di Yangon, in cui sono morte 63 persone, seguita dalla regione di Ayeyawaddy con 8 e la regione di Bago con 5. Il bilancio di quest'anno ha superato il record del 2017, quando sono morte 38 persone e almeno 400 sono state infettate in tutto il Paese.

Il ministro della salute e dello sport, Myint Htwe, ha chiesto maggiore slancio nell'affrontare la questione, monitorando attentamente lo sviluppo del contagio influenzale.

I sintomi dell'influenza stagionale si verificano da uno e cinque giorni (noto come periodo di incubazione) dopo l'esposizione a una persona infetta, quando il virus si diffonde nell'aria tramite starnuti e colpi di tosse o anche attraverso mani contaminate da secrezioni.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO