PAKISTAN
21.07.2019 - 14:450
Aggiornamento : 17:16

Raggiunto l'alpinista ferito sul Gasherbrum VII

Si attende l'arrivo degli elicotteri, che potrebbero essere sul posto domattina

ISLAMABAD - «Fate volare l'elicottero, vi prego». Sono ore d'attesa sul fianco del Gasherbrum VII, in Pakistan, per l'alpinista Cala Cimenti e il suo compagno di cordata Francesco Cassardo, il medico torinese rimasto ferito durante una discesa dopo un volo di alcune centinaia di metri. Ieri Cimenti era riuscito a raggiungere Cassardo e aveva trascorso la notte con lui a quota 6'300 metri di altitudine.

Nel frattempo, secondo quanto viene comunicato, si sta muovendo una squadra di soccorso via terra composta dagli alpinisti Denis Urubko e Dan Bowie. Dal campo base dei Gasherbrum l'italiano Marco Confortola attende di essere caricato su un velivolo.

«Ho scavato una piazzola - scrive Cimenti in un messaggio diffuso su internet - con un muretto per proteggerci dal vento e ho sistemato Francesco per fargli trascorrere la notte riparato. Fate volare l'elicottero, vi prego».

Cassardo è stato raggiunto - Cassardo e Cimenti sono stati raggiunti da colleghi partiti in mattinata dal campo base del Gasherbrum VII. Cassardo, le cui condizioni sono serie ma che «è molto vigile», dovrà adesso essere trasportato a una quota più bassa e raggiungibile in sicurezza dagli elicotteri. Lo ha detto all'agenzia di stampa italiana Ansa Agostino Da Polenza, che coordina i soccorsi. La speranza è che gli elicotteri possano arrivare domani mattina.

Aggiornamento delle 17.13: a valle su una slitta improvvisata - Francesco Cassardo è stato portato più a valle. Dopo avere raggiunto a piedi il punto in cui si trovava insieme a Cala Cimenti, che aveva trascorso la nottata con lui, hanno improvvisato una slitta per il trasporto.

Il gruppo ha poi raggiunto il luogo in cui Cimenti aveva lasciato la tenda prima di affrontare il Gasherbrum VII. L'intenzione è di trascorrervi la notte nell'attesa dell'eventuale arrivo di un elicottero.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-26 09:44:03 | 91.208.130.86