Foto Polizia
ITALIA
19.07.2019 - 16:160
Aggiornamento : 19:35

Preparano un caffè col fornelletto, 950 euro di multa a Venezia

Protagonisti della vicenda sono due turisti tedeschi, pizzicati ai piedi del Ponte di Rialto mentre preparavano la bevanda. Il sindaco: «Venezia deve essere rispettata»

VENEZIA - Si stavano preparando un caffè ai piedi del Ponte di Rialto a Venezia e si sono visti appioppare una multa di 950 euro oltre a un "Daspo urbano" della città lagunare italiana. Si tratta del 40esimo emesso dall'entrata in vigore del nuovo Regolamento di Polizia e Sicurezza Urbana.

Protagonisti due turisti tedeschi di 32 e 35 anni, berlinesi, che avevano acceso un fornelletto a fiamma e stavano seduti sugli scalini ai piedi del ponte di Rialto.

Bloccati e identificati da due agenti della Polizia locale, sono stati condotti al Comando a Piazzale Roma per essere multati, 650 euro per l'uomo e 300 per la donna, e quindi notificati di un ordine di allontanamento e invitati a lasciare la città.

«Venezia deve essere rispettata - commenta il sindaco Luigi Brugnaro - e quei maleducati che pensano di venire in città e fare quello che vogliono devono capire che, grazie alle ragazze e ai ragazzi della Polizia locale verranno presi, sanzionati e allontanati. D'ora in poi, inoltre, provvederemo alla segnalazione dei nominativi delle persone destinatarie di Daspo alle ambasciate e ai consolati dei Paesi di origine. La nostra Città sarà sempre aperta e accogliente verso tutti coloro che vorranno venire a visitarla, al tempo stesso - conclude - saremo intransigenti con chi pensa di venire e fare ciò che vuole».

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-16 12:08:07 | 91.208.130.86