keystone-sda.ch/ ()
GIAPPONE
19.07.2019 - 14:000

Kyoto: l'autore del rogo ha precedenti penali e problemi mentali

Il 41enne ha riportato severe ustioni, sarà interrogato al più presto

TOKYO - Emergono i primi dettagli dell'uomo responsabile del rogo nello studio di animazione a Kyoto, in Giappone, che ha causato 33 morti e un numero ancora maggiore di feriti. Secondo la televisione pubblica Nhk si tratta di un residente di Saitama, a nord di Tokyo, con precedenti penali.

L'uomo di 41 anni aveva avuto guai con la giustizia nel 2012 per un tentativo di furto in un supermercato ed era stato condannato a 3 anni e mezzo di carcere. Dopo il rilascio è stato ospite in un complesso abitativo per ex carcerati, prima di spostarsi all'attuale indirizzo nella capitale. Altre fonti investigative precisano che il sospettato percepiva un sussidio statale ed era stato sottoposto a cure mediche per problemi mentali.

Nel 2018, e più recentemente, le forze dell'ordine avevano ricevuto una segnalazione dai suoi vicini per problemi legati all'eccessivo rumore. In relazione all'incidente di ieri la polizia ha detto che l'uomo ha riportato severe ustioni, e che intende interrogarlo appena le sue condizioni migliorano.

I vigili del fuoco hanno riferito che la maggiore parte delle vittime è morta per le esalazioni di monossido di carbonio provocate dalle fiamme, e almeno 31 corpi sono stati recuperati tra il secondo e il terzo piano dell'edificio, accatastati uno sull'altro. Con ogni probabilità erano persone in cerca di una via d'uscita.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-09 21:32:48 | 91.208.130.86