Deposit Photos/City of Madison Fire Department
STATI UNITI
17.07.2019 - 15:350

Attenzione alla frittura: nove ristoranti giapponesi in fiamme

La preparazione ottenuta con una tipologia di tempura prende fuoco spontaneamente se non ha modo di disperdere il suo calore

MADISON - Minuziose indagini portate a termine dai pompieri della città di Madison, nel Wisconsin, hanno stabilito che all’origine di una serie di incendi verificatisi in ristoranti giapponesi negli Stati Uniti vi era una tecnica di frittura. Se non curata nel migliore dei modi, la preparazione ottenuta prende fuoco spontaneamente.

Come riporta Afp, l’allarme è scattato dopo i primi due casi capitati nella città del Wisconsin, per un totale di danni pari a 575.000 dollari. Durante le ricerche sono stati trovati altri cinque ristoranti nello stesso stato e due al di fuori andati a fuoco. In tutti i casi all’origine del rogo vi era la stessa procedura di cottura.

Si tratta di una tipologia di tempura - detta comunemente crunch, ovvero tenkasu o agedama - che vede un impasto fatto di farina e acqua, fritto in olio da cucina, posto in un secondo momento in un contenitore per il raffreddamento. Proprio in questa seconda fase se non ci sono le condizioni per far disperdere il calore si crea un principio di incendio per autocombustione.

Lo hanno spiegato i vigili del fuoco che raccomandano di non lasciare i prodotti incustoditi o dove il loro calore può aumentare.

Video: City of Madison Fire Department

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-21 05:37:27 | 91.208.130.85