Keystone - foto d'archivio
STATI UNITI
18.06.2019 - 07:530
Aggiornamento : 08:10

Stati Uniti e Iran verso lo scontro: altri 1'000 soldati in Medio Oriente

«Mi auguro che Washington non sottovaluti la determinazione dell'Iran», dice l'ambasciatore iraniano nel Regno Unito

WASHINGTON - Gli Stati Uniti invieranno ulteriori 1'000 soldati in Medio Oriente. Il via libera arriva mentre le tensioni con l'Iran stanno aumentando.

«Ho autorizzato ulteriori 1'000 effettivi a scopo difensivo per affrontare le minacce in Medio Oriente» su richiesta del Central Command, afferma il segretario alla Difesa pro tempore americano Patrick Shanahan. «I recenti attacchi iraniani validano i rapporti di intelligence che abbiamo ricevuto sul comportamento ostile delle forze iraniane, che minacciano il personale e gli interessi americani nell'area», aggiunge Shanahan.

Un funzionario iraniano, parlando con la Cnn, ha detto: «Gli Stati Uniti e l'Iran stanno andando verso uno scontro».

«Ci si sta avviando verso un confronto e questa è una cosa seria per tutta la regione. Mi auguro che a Washington si proceda con cautela e non si sottovaluti la determinazione dell'Iran» dice l'ambasciatore iraniano nel Regno Unito, Hamid Baeidinejad, in un'intervista alla Cnn, negando che ci sia l'Iran dietro all'attacco delle petroliere nel Golfo dell'Oman.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-22 10:38:46 | 91.208.130.85