Google Maps
La lingua di terreno passa sotto alle costruzioni.
STATI UNITI
17.06.2019 - 17:200

Villa in Florida per soli 9.100 dollari? Era una porzione da pochi centimetri

Un americano ha sborsato quasi 10.000 dollari per un pezzo di terreno che ne vale solo 50

TAMARAC - Pensava di aver fatto l’affare del secolo: una villa a Tamarac, in Florida, per soli 9.100 dollari. La doccia gelata è arrivata quando, finita l’asta giudiziaria online, Kerville Holness ha capito di aver comprato il solo pezzo di terra che divide due proprietà: largo 13 centimetri e lungo 30 metri, del valore di 50 dollari.

In Florida capita spesso che porzioni di terreno che dividono diverse proprietà vengano successivamente comprate per allargare la propria metratura, anche solo per interrare tubature. La piccola striscia di terreno in questione era rimasta di proprietà della ditta costruttrice. Quando l'azienda è fallita, è stata messa in vendita.

Come ha riportato il Sun Sentinel, l’uomo dice di essere stato ingannato: pensava di acquistare una villa da 177.000 dollari. Esperti immobiliari e funzionari della contea hanno però dichiarato che la spiegazione era chiara e che l’acquisto non può essere annullato.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-21 09:11:25 | 91.208.130.87