Archivio Keystone
SIRIA
17.06.2019 - 14:340

Autobomba nell'est della Siria, una decina i feriti

È stata fatta detonare da un kamikaze un'autobomba nei presi della sede della polizia curdo-siriana a Qamishli. Il bilancio, finora, è di una decina di feriti. L'attentatore è rimasto ucciso

DAMASCO - È un'autobomba azionata da un kamikaze la causa dell'esplosione nei pressi della sede della polizia curdo-siriana a Qamishli, nell'est del Paese, secondo quanto riferiscono le fonti locali.

Per il momento si contano una decina di feriti e l'attentatore è rimasto ucciso.

L'Isis aveva in passato rivendicato attentati analoghi contro le forze curdo-siriane, sostenute dagli Stati Uniti nella zona a est dell'Eufrate.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-20 22:34:04 | 91.208.130.86