NIGERIA
17.06.2019 - 12:360

Triplice attentato kamikaze, 30 morti

L'azione è stata compiuta dai terroristi islamici di Boko Haram

ABUJA - Un triplice attentato kamikaze compiuto nel nord-est della Nigeria, dove colpiscono i terroristi islamici di Boko Haram, ha causato ieri sera 30 morti e 42 feriti. Lo riferisce il sito Daily Trust citando un dirigente della protezione civile locale e aggravando il bilancio di sangue rispetto a informazioni circolate in precedenza.

Nel confermare che i tre attentati sono stati compiuti nell'area di Konduga, il sito precisa che la strage è avvenuta nel villaggio di Mandurari. Le esplosioni sarebbero avvenute poco dopo le 20 in una zona affollata, dove la sera si ritrovano giovani.

Maiduguri è la capitale del Borno. In questo stato federale nigeriano opera Boko Haram, organizzazione terroristica jihadista sunnita diffusa nel nord della Nigeria con un'ala maggioritaria alleata con l'Isis dal 2015.

La formazione, il cui nome significa «l'istruzione occidentale è proibita», vuole imporre al Paese la sharia, la legge islamica, e dal 2009 ha causato almeno 27mila morti e 1,8 milioni di sfollati.
Nota:aggiornato numero vittime e aggiunte precisazioni

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-10 16:33:15 | 91.208.130.89