Keystone
Sono intervenute le forze speciali.
FRANCIA
12.06.2019 - 09:450

Sorveglianti del carcere in ostaggio, era la sesta volta

È accaduto nel carcere di massima sicurezza francese di Condé-sur-Sarthe

PARIGI - Si è conclusa positivamente nella notte una presa di ostaggi nel carcere di massima sicurezza francese di Condé-sur-Sarthe. L'autore del gesto si è arreso e i due guardiani tenuti prigionieri, fra cui una stagista, sono stati liberati sani e salvi.

A quanto scrive Le Figaro, è la sesta volta che il detenuto prende degli ostaggi in carcere, psicologi o guardiani. Questa volta era entrato in azione al momento della cena, rinchiudendosi in cella con i due ostaggi che teneva sotto la minaccia di un coltello artigianale.

La resa è avvenuta nella notte dopo l'intervento delle squadre special. Nato nel 1984 in una comunità nomade dell'est della Francia, fin dall'età di 16 anni il detenuto in questione ha collezionato condanne per furto, stupro e assassinio di un altro prigioniero.
 
 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-20 10:05:44 | 91.208.130.87