Keystone
INDIA
06.06.2019 - 17:120

Uccide la moglie perché ha partorito una bambina

I familiari della vittima hanno raccontato alla polizia una lunga serie di violenze

NEW DELHI - Un uomo di 28 anni è stato arrestato oggi nel distretto di Midnapore, nel West Bengala, con l'accusa di avere ucciso la moglie, Lakshmipriya Jana, 25 anni, strangolandola, dopo avere appreso che la donna aveva partorito una bambina. Lo racconta l'agenzia di stampa Pti.

I familiari della vittima, che hanno denunciato l'assassino, hanno raccontato alla polizia una lunga serie di violenze: da subito dopo il matrimonio, l'uomo aveva quotidianamente attaccato la moglie lamentando che la dote ottenuta era stata scarsa e che lei non era capace di dargli un figlio.
 
 

 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-16 05:04:20 | 91.208.130.87