Keystone
STATI UNITI
03.06.2019 - 06:000

Prima Katrina, ora il fiume Arkansas

Sopravvissuti all’uragano Katrina, Sheila e i suoi tre figli pensavano di essere al sicuro a Fort Smith, invece la loro abitazione la scorsa settimana è stata inondata dalle acque del fiume Arkansas

FORT SMITH (ARKANSAS) - Una storia che ha dell’incredibile, quella di Sheila: pare che le forze della natura non le vogliano dare tregua.

Katrina nel 2005 distrusse completamente la loro casa in Louisiana e Sheila e i suoi bambini si stabilirono per qualche tempo in Texas, per poi raggiungere l’Arkansas.

«Pensavamo di essere al sicuro qui a Fort Smith», ha detto la donna ai microfoni della Cnn. Ma l’acqua ha reso la sua casa inagibile e Sheila ha perso tutto per la seconda volta. Tant’è vero che con i suoi ragazzi – di cui uno con problemi di salute – ora vive in auto.

Ma lei resiste, malgrado sia comprensibilmente stremata dagli accadimenti. «Non credo di poter sopportare altro – ha proseguito – Ma cerco di rimanere forte per i miei figli».

E prima di concludere ha aggiunto: «Abbiamo comunque ancora le nostre vite, ed è questa la cosa più importante».

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-28 06:59:34 | 91.208.130.85