Keystone
REGNO UNITO
23.05.2019 - 12:030
Aggiornamento : 13:38

È morta Judith Kerr, aveva scritto “Quando Hitler rubò il coniglio rosa”

La scrittrice, illustratrice e sceneggiatrice aveva 95 anni. Era era scampata al nazismo con la famiglia fuggendo da Berlino nel Regno Unito passando per la Svizzera

LONDRA - La scrittrice e illustratrice britannica di origine tedesca Judith Kerr, celebre soprattutto come autrice di libri per ragazzi, è morta ieri a Londra all'età di 95 anni.

L'annuncio della scomparsa è stato dato "con grande tristezza" dal suo editore HarperCollins. I suoi libri sono stati venduti in milioni di copie nel mondo. Uno dei suoi bestseller per i più piccoli è "Una tigre all'ora del tè" (Mondadori), da lei stessa illustrato. Sempre Mondadori ha pubblicato la serie di libri sul gatto Mog, tutti illustrati da lei stessa.

Nata a Berlino il 14 giugno 1923 da una famiglia ebrea, quando aveva undici anni fuggì con i genitori e il fratello in Gran Bretagna, dove da allora ha sempre vissuto. Tra i suoi libri spicca "Quando Hitler rubò il coniglio rosa", pubblicato nel 1971, con traduzioni in undici lingue (in italiano è pubblicato da Rizzoli): è un romanzo in parte autobiografico che racconta l'ascesa del nazismo dal punto di vista di una bambina. Sempre Rizzoli ha pubblicato "Una foca in salotto" e "La stagione delle bombe".

Nel 1933 la famiglia di Judith Kerr fu costretta a lasciare la Germania perchè il padre, Alfred Kerr, noto giornalista e commediografo, aveva criticato i nazisti e per questo fu ricercato per essere arrestato. La famiglia prima si rifugiò in Svizzera, poi in Francia e infine in Gran Bretagna.

Durante la seconda guerra mondiale Judith Kerr lavorò per la Croce Rossa e dal 1947 lavorò come sceneggiatrice di testi per la Bbc. In seguito con la nascita dei suoi bambini, nati dal matrimonio con lo sceneggiatore Nigel Kneale, cominciò a scrivere libri per l'infanzia. La coppia ha avuto due figli: Matthew Kneale è anche lui scrittore, che ha vinto il Whitbread Book Awards nel 2000 per il romanzo "English Passengers", e Tracy Kneale che lavora nell'industria degli effetti speciali collaborando ai film di Harry Potter.

Keystone
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-21 01:33:06 | 91.208.130.85