Archivio Vigili del fuoco
ITALIA
21.05.2019 - 08:330
Aggiornamento : 09:40

Rogo nella sede della polizia, due morti

L'incendio, sviluppatosi negli uffici della polizia locale di Mirandola, sarebbe doloso. Fermata una persona

MIRANDOLA - Due morti, due feriti gravi e 16 intossicati. È il bilancio di un incendio doloso che si è sviluppato la notte scorsa nella sede della polizia locale di Mirandola, nel Modenese. Secondo quanto si apprende, gli uffici avvolti dalle fiamme si trovano al piano terra di un edificio al cui piano superiore ci sono alcune abitazioni.

Secondo quanto si apprende, l'incendio, sviluppatosi negli uffici della polizia locale, ha provocato un'esplosione che ha coinvolto un appartamento adiacente, al primo piano, dove sono morte le due persone.

A confermare l'origine dolosa sarebbero i primi accertamenti compiuti sul posto.

Il presunto responsabile dell'incendio è stato individuato. Secondo le prime indiscrezioni si tratterebbe di uno straniero, forse originario del Marocco, ora nelle mani degli inquirenti. L'uomo avrebbe forzato l'ingresso della struttura e appiccato le fiamme. Non è chiara la motivazione alla base del gesto ma non si esclude la pista di una vendetta per un provvedimento della stessa municipale nei suoi confronti.

 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-25 07:12:40 | 91.208.130.86