Polizia di Stato
ITALIA
19.05.2019 - 12:320

Pensionato picchiato a morte: indagati altri quattro minorenni

Sono stati identificati grazie ai video condivisi via web, l'accusa è concorso in tortura con l'aggravante della crudeltà

TARANTO - Hanno dai 15 ai 17 i quattro nuovi indagati per il pestaggio fatale che è costato la vita il 23 aprile scorso a un pensionato 66enne di Manduria (Taranto).

Come riportato da Repubblica salgono così a 18 gli indagati per l'efferato gesto. L'uomo era spirato in ospedale dopo 18 giorni di ricovero e due interventi chirurgici.

I giovani erano soliti presentarsi all'abitazione del pensionato sfondargli la porta, saccheggiargli l'appartamento, minacciarlo e sottoporlo a violenze (anche con oggetti contundenti e angherie di vario genere. Un comportamento, questo, durato mesi.

L'accusa è di concorso in tortura con l'aggravante della crudeltà. I quattro sono stati identificati attraverso l'analisi dei video apparsi sui gruppi di WhatsApp della babygang conosciuta con il nome di "Comitiva degli orfanelli".

I video venivano solitamente girati col cellulare del malcapitato e poi condivisi via web.

 

 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-26 12:53:15 | 91.208.130.86