Keystone
La polizia tedesca ha fermato oltre cento auto sportive sulla A20, tra Wismar e Rostock.
+ 5
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
GERMANIA
03.05.2019 - 20:320
Aggiornamento : 04.05.2019 - 08:28

Polizia blocca i bolidi diretti all'Eurorally e li confisca

122 auto si erano date appuntamento sull'A20 tra Wismar e Rostock, a 250 km/h, secondo quanto riferiscono le autorità tedesche

BERLINO - La polizia tedesca ha fermato la folle corsa clandestina, a 250 chilometri all'ora, di oltre cento auto sportive sulla A20, tra Wismar e Rostock, un rally organizzato da privati tra Oslo e Praga.

Alle prime ore della notte 122 bolidi - del calibro di Lamborghini, Ferrari e Porsche - si sono dati appuntamento per una sfida di velocità sul tratto dell'autostrada poco trafficato per l'ora tarda, secondo la ricostruzione della polizia locale. Le forze dell'ordine sono arrivate sul posto dopo aver ricevuto le segnalazioni dei cittadini, riferisce l'emittente radiofonica Ndr.

Sulla maggior parte delle auto c'era la scritta "Eurorally", una corsa da Oslo a Praga passando da Kiel e Stettino, secondo le notizie trovate dalla polizia su un sito web norvegese. I partecipanti hanno pagato il ticket fino a 799 euro, riporta Ndr.

L'Eurorally è costituita da quattro tappe. Non è una competizione - si legge sul sito - ma un «organizzatore di vacanze per gli appassionati di auto». Si legge ancora: «Il nostro obiettivo è offrirti una vacanza unica nella vita, composta da grandi eventi che si svolgono in più paesi lungo il percorso. Ci saranno feste a ogni destinazione, e nella destinazione finale a Praga organizzeremo una festa d'addio in cui i partecipanti riceveranno premi in varie categorie».

Keystone
Guarda tutte le 10 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-27 00:58:20 | 91.208.130.87