Foto Carabinieri
Il bastone aveva dei chiodi arrugginiti.
ITALIA
02.05.2019 - 22:000

Aggredisce il vicino trans con un bastone chiodato

Da diversi mesi una coppia insultava e minacciava il vicino di casa e la sua compagna

NAPOLI - Dopo diverse settimane di aggressioni verbali e via social è passato ai fatti. Un 30enne è stato arrestato dai Carabinieri, nella periferia metropolitana di Napoli, per aver colpito con un bastone il vicino di casa. È stato accusato di atti persecutori e lesioni aggravate nei confronti dell’uomo e della sua compagna.

I militari sono intervenuti dopo aver ricevuto una richiesta d’aiuto via 112. Giunti sul posto hanno trovato l'aggressore in azione, con in mano un bastone con conficcati dei chiodi arrugginiti. La moglie, una 34enne, ha cercato invano di fermare il marito, ma anche lei negli ultimi due mesi si era resa autrice di insulti al vicino e alla sua compagna.

La colpa del vicino? Essere un transessuale. Il 29enne è stato ospedalizzato. Ha riportato ferite non gravi.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-14 18:43:30 | 91.208.130.87