Archivio Keystone
L'attacco è avvenuto nel governatorato di Jufra.
LIBIA
09.04.2019 - 14:240

L'Isis rivendica l'attacco in Libia

«Una vendetta per i territori perduti in Siria»

TRIPOLI - L'Isis ha rivendicato l'attacco in Libia, nel governatorato di Jufra, affermando che si tratta di una «invasione» come vendetta per i territori perduti in Siria.

Lo riferisce il Site, il sito di monitoraggio dell'estremismo sul web.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-20 22:44:36 | 91.208.130.86