ITALIA
26.03.2019 - 11:100
Aggiornamento : 11:25

Stuprano in gruppo una 19enne americana e filmano la violenza: tre fermati a Catania

Inutili i tentativi della giovane di chiamare il 112 durante gli abusi. Uno dei tre l'ha ricontattata per rivedersi

CATANIA - L’hanno portata a bere in un locale del centro di Catania, l’hanno costretta a salire sulla loro auto e hanno abusato di lei sul lungomare filmando lo stupro con il cellulare: è l’accusa che la Procura di Catania rivolge a tre giovani della zona, arrestati con l'accusa di violenza sessuale di gruppo ai danni di una baby sitter americana.

La 19enne, che da tre mesi lavora in Sicilia come ragazza alla pari, era fuori con un’amica quando è stata abbordata dai tre. Una volta rimasti soli con lei, i fermati - Roberto M., di 20 anni, e Salvatore C. e Agatino S. di 19 - le hanno offerto qualche drink e, con una scusa, sono andati con lei alla loro auto. Come riporta Il Fatto quotidiano, uno di loro - afferrando la giovane per un braccio e intimandole di stare zitta - l'ha costretta a salire sul sedile posteriore. Parcheggiati in una zona isolata del lungomare, i tre hanno quindi abusato in gruppo di lei riprendendo la scena con il cellulare.  

Inutile il tentativo della vittima di chiamare il 112 durante la violenza. I tre gliel’hanno impedito. La denuncia è arrivata il giorno successivo, dopo che la 19enne ha parlato di quanto accaduto con la madre, la sorella e la sua famiglia ospitante. I fatti risalgono al 15 marzo scorso. Le manette sono scattate dopo che i Carabinieri sono riusciti a identificare i tre indagati grazie a un video fatto dalla giovane baby sitter all’interno del bar e a un altro filmato che uno dei presunti stupratori le ha inviato via social il giorno successivo alla violenza. Le chiedeva di rivedersi.

Come ricorda il Corriere della Sera, negli ultimi anni si sono registrati numerosi casi di turiste e studentesse straniere cadute vittime di violenze sessuali in Italia.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-05 22:06:18 | 91.208.130.85