Immobili
Veicoli
Sparatoria a Utrecht: un morto e diversi feriti. Uomo in fuga
Keystone
Un uomo ha sparato sulla folla questa mattina a Utrecht.
+4
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
1 ora
«La guerra finirà definitivamente solo attraverso la diplomazia»
Mosca valuta di scambiare i combattenti del battaglione Azov con l'oligarca filorusso Viktor Medvedchuk.
STATI UNITI
2 ore
Sparatoria a una mega festa, un morto e otto feriti
Gli agenti della polizia di San Bernardino sono intervenuti in un grande centro commerciale
STATI UNITI
3 ore
Rudy Giuliani ascoltato per nove ore
Interrogatorio virtuale per l'ex avvocato di Trump, in merito all'assalto del Campidoglio
TURCHIA / FINLANDIA / SVEZIA
4 ore
Telefoni bollenti tra Ankara, Helsinki e Stoccolma
Erdogan chiede alla Svezia di non sostenere organizzazioni terroristiche, Niinisto ribadisce la sua condanna
FOTO
AUSTRALIA
7 ore
Cambio al vertice in Australia
I Laburisti di Anthony Albanese hanno avuto la meglio sulla Coalizione conservatrice di Morrison
FOTO
MONDO
9 ore
Facciamo il punto sul vaiolo delle scimmie
Il virus di cui si sta parlando tantissimo sotto la lente per capire che no, non è il nuovo Covid
COREE / STATI UNITI
13 ore
«Abbiamo offerto vaccini a Pyongyang. Non ci hanno risposto»
Il presidente statunitense ne ha parlato durante il suo viaggio a Seul, in Corea del Sud
RUSSIA
14 ore
Fiamme nel principale centro aerospaziale russo
Non ci sarebbero vittime. L'incendio ha preso il via da una sottostazione di trasformazione
LE FOTO
UCRAINA
14 ore
«C'erano lampi ovunque, fumo, le finestre sono andate distrutte»
Una madre ucraina con tre figli ha raccontato il momento in cui la loro casa è stata raggiunta dai missili
STATI UNITI
15 ore
Misure anti-migranti, schiaffo e ricorso
L'Articolo 42, imposto da Trump, deve restare in vigore secondo un giudice della Louisiana. La Casa Bianca farà appello
PAESI BASSI
18.03.2019 - 11:530
Aggiornamento : 13:53

Sparatoria a Utrecht: un morto e diversi feriti. Uomo in fuga

Sul posto è arrivata l'unità anti-terrorismo. Un testimone: «Ho sentito degli spari e ho visto una donna a terra. Era il caos»

UTRECHT - Sparatoria questa mattina nella città di Utrecht, nei Paesi Bassi, verso le 10:45 locali. Secondo la polizia diverse persone sarebbero rimaste ferite quando un uomo ha iniziato a sparare sulla folla, in particolare sui passeggeri di un tram. Ci sarebbe almeno una persona deceduta, ma l'informazione non è stata ancora confermata ufficialmente dalla polizia. È stata diffusa una foto in cui si vede a terra sui binari tra le due carrozze del tram, circondato da poliziotti, un corpo coperto da un lenzuolo bianco.

Potrebbe trattarsi di terrorismo - I soccorsi sono sul posto, nei pressi di Piazza 24 ottobre, una zona residenziale e periferica della città. In azione anche l'unità anti-terrorismo. La polizia olandese non esclude infatti che la sparatoria possa avere un movente "terroristico". Lo scrive De Telegraaf precisando che il primo ministro Rutte ha parlato di una situazione «preoccupante» e ha riunito l'unità di crisi.

Uomo in fuga - L'autore della sparatoria è ancora in fuga. La polizia sta cercando una Renault Clio rossa. Secondo quanto riferito da alcuni testimoni al quotidiano olandese Algemeen Dagblad ad aprire il fuoco potrebbero però essere state «diverse persone che si sarebbero poi date alla fuga».

Il livello di allerta è stato alzato a grado 5, esclusivamente per la provincia di Utrecht, fino alle 6 di sera. È la prima volta nei Paesi Bassi. Le scuole sono state invitate a tenere chiuse le porte. Coinvolti nella misura 35 istituti.

Allerta anche negli aeroporti olandesi - «In relazione alla situazione a Utrecht la polizia militare reale ha diramato l'allerta anche negli aeroporti e in altri edifici sensibili nei Paesi Bassi». Lo scrive su Twitter la polizia del Royal Marechaussee.

«Era il caos» - Un passante ha spiegato a De Telegraaf: «Stavo tornando dal lavoro quando è successo. Ero al semaforo, ho sentito degli spari e ho visto una donna a terra, penso avesse tra i 20 ei 35 anni. Quattro uomini sono corsi molto velocemente verso di lei e hanno cercato di trascinarla via e poi ho sentito altri colpi e quei ragazzi hanno lasciato andare quella donna di nuovo e si sono allontanati. Era il caos».

False voci di nuovi spari in città - La polizia olandese definisce «false» le voci che parlano di nuovi spari a Utrecht dopo la sparatoria avvenuta in mattinata nella città universitaria olandese e che ha causato un morto e diversi feriti. Lo afferma il portavoce delle forze dell'ordine Bernhard Jens, stando a quanto scrive l'agenzia belga. Sui social media si erano rincorse voci di una serie di spari in altre parti della città dopo la sparatoria al tram.

Keystone
Guarda tutte le 8 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-22 00:30:33 | 91.208.130.87