REGNO UNITO
14.03.2019 - 13:450

Bloody Sunday, ex militare britannico verso l'incriminazione

"F.", così viene identificato l'uomo, sarà incriminato per la morte di due attivisti dell'Irlanda del Nord verificatasi durante la "domenica di sangue" del 1972 a Londonderry

LONDRA - Un ex soldato britannico verrà incriminato per la morte di due attivisti dell'Irlanda del Nord, verificatasi durante la "domenica di sangue" del 1972 a Londonderry.

Il militare, identificato con l'iniziale "F.", era uno dei 17 membri del reggimento di paracadutisti britannici coinvolto nella violenta repressione delle proteste contro la detenzione di alcuni sospetti nazionalisti irlandesi.

I morti furono tredici, una quattordicesima vittima morì mesi dopo per le ferite.

Un'inchiesta durata decenni ha stabilito che i soldati aprirono il fuoco contro dimostranti disarmati.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-03-23 22:40:11 | 91.208.130.87