KEYSTONE/AP (Sunday Alamba)
NIGERIA
13.03.2019 - 18:450

«La scuola crollata era abusiva»

Lo ha dichiarato il governatore dello stato di Lagos. È presto per fare un bilancio delle vittime

LAGOS - «La scuola era stata allestita abusivamente»: lo scrive il sito di Sky News sintetizzando una dichiarazione del governatore dello Stato di Lagos Akinwunmi Ambode sull'edificio crollato nella metropoli nigeriana.

Il governatore, riferisce inoltre il sito di informazione nigeriano Premium Times, ha accusato il proprietario dell'edificio residenziale che, come altri nell'area, ha resistito a ordini di demolizione delle costruzioni pericolanti della zona.

Guarda tutte le 5 immagini

È presto per fare un bilancio delle vittime - «Per il momento non sono in condizione di fornire il numero di morti». Lo ha detto Shina Tiamiyu, il direttore generale della Protezione civile dello Stato nigeriano di Lagos, riferendosi alle 40 persone che sono state estratte dalle macerie dell'edificio che ospitava una scuola abusiva, lasciando intendere che fra esse potrebbero esserci dei morti.

L'ultima indicazione ufficiale sul numero delle persone salvate dalle macerie resta dunque quella di almeno 25 bambini riferita dal governatore Ambode.
 
 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-03-23 22:46:16 | 91.208.130.87