Depositphotos
NUOVA ZELANDA
14.03.2019 - 06:000

Il radar è fuori posto: non valide dozzine di multe

Il furgone sul quale era montato il dispositivo mobile era stato posizionato su un sentiero pedonale, il che viola le disposizioni della circolazione stradale

AUCKLAND - Dozzine di multe sono state annullate dopo la segnalazione di un cittadino di Auckland, in Nuova Zelanda: un furgone sul quale era montato un radar mobile era stato posizionato - violando le disposizioni del codice della strada - su un sentiero pedonale erboso che corre accanto alle corsie d'asfalto.

L'uomo - si legge su stuff.co.nz - ha notato il furgone domenica e ha immediatamente capito che stava compiendo dei rilievi della velocità dei veicoli. «Se vai veloce, meriti di essere beccato. Non ho problemi se la polizia persegue chi corre. Ma dovrebbero fare in modo di essere i primi a rispettare le leggi». Sono previste delle eccezioni per i veicoli della polizia durante il servizio, ma nel caso dei controlli radar i furgoni che ospitano i dispositivi devono essere parcheggiati correttamente. E non era quello il caso. 

In realtà il conducente avrebbe potuto parcheggiare il mezzo sulla striscia d'erba che si trovava accanto al sentiero: così facendo sarebbe entrata in vigore una delle eccezioni previste. Ma l'agente ha spiegato che il terreno, in quel punto, era troppo soffice e ci sarebbero state difficoltà nel far ripartire il furgone.

La polizia cittadina ha accolto il reclamo dell'uomo e ha confermato di aver cancellato le numerose sanzioni: «Riconosciamo che il furgone era parcheggiato in modo errato». Non è stato  possibile sapere il numero esatto dell multe comminate durante i controlli di quel giorno.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-14 10:55:21 | 91.208.130.89