Deposit Photos, archivio
ITALIA
12.03.2019 - 17:180
Aggiornamento : 18:34

Posta una foto online, la polizia gli notifica 39 multe per un totale di 6'250 euro

Il 34enne grazie ad una serie di indirizzi che mescolavano le carte sulla proprietà e responsabilità nell'uso dell'auto risultava sempre irreperibile

VICENZA - È stato tradito da una foto postata su Facebook e, dopo mesi di ricerche, è stato localizzato dalla polizia locale di Treviso che gli ha notificato 39 multe per una sanzione complessiva di 6'250 euro.

Protagonista della vicenda è un cittadino moldavo di 34 anni residente in città che la polizia locale cercava di rintracciare da oltre sei mesi per notificargli, appunto, decine di multe, in particolare per il mancato rispetto dei limiti di velocità.

L'uomo, grazie ad una serie di indirizzi che mescolavano le carte sulla proprietà e responsabilità nell'uso dell'auto, risultava sempre irreperibile.

Qualche giorno fa, tuttavia, la tenacia e lo spirito di osservazione di un agente ne hanno permesso l'individuazione. L'uomo, infatti, ha commesso l'errore di postare su Facebook una foto scattata chiaramente a Treviso che l'agente ha immediatamente notato, facendo scattare l'intervento: una pattuglia lo ha quindi rintracciato e gli ha notificato i 39 verbali di violazione al codice della strada per l'importo complessivo di 6'250 euro.
 
 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-03-28 17:03:37 | 91.208.130.87