Keystone
STATI UNITI
06.03.2019 - 16:180

Ecco gli assegni usati per pagare il silenzio di Stormy Daniels

Il New York Times è entrato in possesso delle copie di sei degli undici assegni staccati da Donald Trump

WASHINGTON - Il New York Times è entrato in possesso delle copie di sei degli undici assegni staccati da Donald Trump a favore del suo ex avvocato personale, Michael Cohen, per rimborsarlo dei 135'000 dollari pagati in campagna elettorale per comprare il silenzio della pornostar Stormy Daniels sulla sua presunta relazione con il tycoon.

Uno degli assegni era stato mostrato dal legale nella sua testimonianza al Congresso. Esaminando le date degli assegni, il quotidiano sottolinea come il presidente li abbia firmati nel bel mezzo della sua attività ufficiale, tra un incontro con i senatori e il ricevimento di un leader straniero nello studio Ovale, tra un viaggio all'estero e le battaglie legali sul travel ban.

«Le date degli assegni ora disponibili gettano luce sulle vite parallele di Trump, che gestiva affari di Stato mentre pagava tranquillamente il prezzo per mantenere i suoi segreti personali lontani dall'occhio dell'opinione pubblica», scrive il NYT.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-20 22:34:30 | 91.208.130.87