Keystone
FRANCIA
23.02.2019 - 19:430

Gilet gialli, a Parigi qualche scontro poi la dispersione

A Lione, Bordeaux e Rennes la situazione è piuttosto tesa

PARIGI - Erano 11'600 i gilet gialli a manifestare in tutta la Francia alle ore 14, 4000 dei quali a Parigi: queste le cifre del ministero dell'Interno, in lieve rialzo rispetto ai minimi toccati una settimana fa, con 10'200 in Francia di cui 3000 a Parigi.

Qualche tafferuglio è scoppiato a fine corteo a Parigi, con un fitto lancio di sassi e oggetti da parte di manifestanti contro la polizia e gli agenti che hanno risposto con i gas lacrimogeni.

Il corteo parigino, che riuniva due manifestazioni dichiarate in prefettura sotto il titolo "marcia dei quartieri chic", è partito dall'Arco di Trionfo per passare a Montparnasse, all'Opera, quindi sulla spianata del Trocadero.

Gli scontri sono avvenuti davanti al teatro di Chaillot. Secondo fonti della polizia ci sarebbe un ferito, una persona che era adibita al soccorso d'emergenza. Dopo le 18, la grande piazza del Trocadero e i suoi dintorni sono stati evacuati dalle forze dell'ordine che sono rimaste poi a pattugliare la zona.

Quindici persone sono state identificate, otto trattenute in stato di fermo. Sequestrate biglie, mazze da baseball e altre armi improprie.

Settecento gilet gialli si sono riuniti invece per un pic-nic nel parco del castello di Chambord, sulla Loira in un ambiente festoso. Qualche centinaio di persone hanno manifestato anche a Tolosa, mentre a Lione, Bordeaux e Rennes la situazione è piuttosto tesa.
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-13 14:03:29 | 91.208.130.86