Keystone
CUBA
11.01.2019 - 12:480
Aggiornamento 22:07

Bus carico di turisti esce di strada, almeno sette morti

L'incidente è avvenuto fra Baracoa a L'Avana

L'AVANA - Un autobus è uscito di strada ieri pomeriggio nella regione di Guantanamo a Cuba causando almeno 7 morti e 33 feriti. Lo riferisce il quotidiano Juventud Rebelde, precisando che a bordo del veicolo viaggiavano almeno 22 stranieri di varie nazionalità, anche europee.

L'autobus, della compagnia Vía Azul, viaggiava da Baracoa a L'Avana quando, per cause ancora da accertare, l'autista ne ha perso il controllo. L'automezzo è uscito di strada e si è ribaltato più volte.

Le nazionalità delle sette persone decedute non sono state ancora determinate, mentre l'autrice dell'articolo, Lilibeth Alfonso, ha precisato che "dei 40 passeggeri, 22 erano stranieri provenienti ad esempio da Paesi Bassi, Inghilterra, Francia, Messico e Canada".

Cinque feriti, di cui due sono stranieri, si è infine appreso, sono in condizioni critiche.

Aggiornamento - Morti anche 2 europei e 2 argentini - Le autorità sanitarie di Cuba hanno reso noto oggi che fra le sette persone decedute nell'incidente di un autobus avvenuto ieri nei pressi di Guantanamo, vi sono tre cubani, due argentine, un francese ed una tedesca.

Inoltre, fra i cinque feriti gravi dei 33 complessivamente registrati vi sono una cittadina spagnola ed una francese.

Una radio regionale cubana ha precisato che le due argentine morte avevano entrambe 35 anni, mentre il francese ne aveva 67 e la tedesca 59.

Tags
strada
avana
morti
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-01-24 10:39:56 | 91.208.130.86